C.S.R. - Consorzio Servizi Rifiuti

Riferimenti pagina
Accessibilita
Menu
Contenuto
Area Riservata

Mercoledý, 17 Ottobre 2018

Amministrazione

Log-in
campagne di comunicazione


L'informazione e la comunicazione rientrano tra i compiti istituzionali del Consorzio al fine di condividere con la cittadinanza, il mondo imprenditoriale, le istituzioni e gli istituti scolastici il progetto delle raccolte.


Ecco una breve rassegna delle campagne di comunicazione attivate!


anno 2017

Il progetto di comunicazione è attivato in collaborazione con il gestore degli impianti di trattamento e smaltimento SRT S.p.a.

 

Si sono realizzati n.13 incontri formativi per complessive 41 ore di docenza frontale riservate al personale tecnico/amministrativo ed ai docenti con un coinvolgimento complessivo di 398 risorse (43 personale ATA, 112 insegnanti Infanzia, 163 insegnanti Primaria, 59 insegnanti Secondaria I° e 21 insegnanti Secondaria II°)

 

Il materiale didattico (presentazioni, video e schede progetto) è scaricabile al seguente link:

 

https://www.dropbox.com/sh/m82ch8pat3h96v7/AAB8nzS__PMo9o2GmJLvHrqta?dl=0

 

Il progetto di comunicazione comprende:

 

  1. presentazione per l’approfondimento delle tematiche relative al nuovo servizio integrato;
  2. n. 9 video della durata di 1’ girati presso gli impianti SRT S.p.a. raffiguranti la filiera di ogni rifiuto dal momento che viene separato dall’utente fino alla realizzazione del prodotto riciclato;
  3. n. 1 video della durata di 5’ girato presso gli impianti SRT S.p.a. con indicazione dei punti cardine del modello di servizio, motivazioni al cambiamento e modalità di separazione dei materiali;
  4. borsa di stoffa, matite (insegnanti), portachiavi in alluminio CIAL (personale ATA);
  5. kit didattico per coascun insegnante in funzione del grado di istruzione: SCUOLA DELL’INFANZIA: Il giardino del riciclo. Gioco da tavola con cui i partecipanti memorizzano le combinazioni della raccolta differenziata, associandole al giusto colore e ottenendo il prodotto corrispondente. SCUOLA PRIMARIA: Fatina Riciclina. Gioco che ricorda il vecchio gioco dell’oca in cui ogni casella corrisponde a una domanda o una curiosità sulla raccolta differenziata. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO. Scheda progetto: Filmati Stop motion. Un’attività orientata all’uso delle nuove tecnologie. Arte 2D (Art attack). Ogni classe creerà, con materiali provenienti dalla raccolta differenziata, delle figure bidimensionali. Arte 3D (sculture). Ogni classe dovrà costruire un elemento attraverso l’assemblaggio di materiali tratti dalla raccolta differenziata. SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO: Nel mese di gennaio/febbraio 2018 verrà realizzato un corso di formazione (ambientale e sulla produzione e post produzione video) per ciascuna classe coinvolta al fine di realizzare un video prodotto dai ragazzi. Il video migliore verrà montato e riprodotto da un’agenzia di professionisti. I filmati saranno inoltre postati sulla pagina facebook e su youtube (pensadifferenziato) per una diffusione capillare delle buone pratiche e verranno utilizzati negli incontri pubblici di prossima calendarizzazione.

 

anno 2015

Il progetto di comunicazione è attivato in collaborazione con le società di raccolta e trasporto (Gestione Ambiente S.p.a., Econet S.r.l. e 5 Valli Servizi S.r.l.) ed il gestore degli impianti di trattamento e smaltimento SRT S.p.a.

Presentazione delle attività in programma

Elenco punti informativi

 

anno 2014

 

Il progetto di comunicazione attivato in collaborazione con le società di raccolta e trasporto (Gestione Ambiente S.p.a., Econet S.r.l. e 5 Valli Servizi S.r.l.) ed il gestore degli impianti di trattamento e smaltimento SRT S.p.a. prevede:

 - attivazione servizio gratuito prenotazione ingombranti on line dal sito del CSR - SRT e dei Comuni consorziati;

 - attivazione pagina facebook pensadifferenziato per informazioni utili ed aggirnamento in tempo reale su attività comunicazione e servizi 

 - 100 punti informativi rifiuti in occasione di mercati, fiere e sagre (vedi elenco) con la distribuzione di un pieghevole anche multilingue (albanese, arabo, cinese, rumeno, russo, spagnolo), cartoline informative anche in collaborazione con gli alunni degli Istituti Superiori a  seguito di un percorso formativo e visita presso gli impianti;

 - azioni di monitoraggio e controllo per contrastare l'abbandono dei rifiuti con la gestione con cartelli informativi da collocare presso i punti di raccolta più critici (vedi cartello);

 - attività di comunicazione e controllo mediante distribuzione di cartoline informative che motivano la necessità di procedere ad un controllo dei rifiuti conferiti unitamente ad un pieghevole informativo vedi cartolina - vedi fronte pieghevole;

 - attività di controllo mediante metodo triage: a seguito delle attività di comunicazione puntuale i contenitori delle raccolte vengono valutati dall'addetto al controllo attraverso l'apposizione di un bollino verde, giallo o rosso in riferimento alla qualità del rifiuto conferito ed alla necessità di migliorare la separazione dei rifiuti da parte degli utenti vedi bollini controllo;

 - organizzazione di 4 giornate evento "Ecorienteering" nei centri storici e parchi delle città di Novi Ligure, Acqui Terme, Tortona e Ovada. Leggi comunicato stampa evento.

 

anno 2013

Il progetto di comunicazione attivato in collaborazione con le società di raccolta e trasporto (Gestione Ambiente S.p.a., Econet S.r.l. e 5 Valli Servizi S.r.l.) ed il gestore degli impianti di trattamento e smaltimento SRT S.p.a. prevede:

- 90 punti informativi rifiuti in occasione di mercati, fiere e sagre (vedi elenco) con la distribuzione di un pieghevole (vedi fronte pieghevole) utile per effettuare una corretta separazione dei rifiuti unitamente alla distribuzione di una calamita in omaggio (vedi calamite);

- 23 punti informativi rifiuti nei Comuni di Acqui Terme e Ovada condotti dagli alunni degli Istituti scolastici Superiori Torre e Barletti (vedi date Ovada Piazza Assunta e Acqui Terme C.so Italia presso Torre Civica) a seguito di un percorso formativo;

- azioni di monitoraggio e controllo per contrastare l'abbandono dei rifiuti con la gestione di 50 cartelli informativi da collocare presso i punti di raccolta più critici (vedi cartello);

-affissione di manifesti per promuovere l'utilizzo da parte delle utenze dei centri di raccolta intercomunali (vedi manifesto: Novi Ligure, Acqui Terme, Tortona);

- sostituzione delle etichette adesive sui contenitori dedicati agli imballaggi misti (plastica e lattine in alluminio e ferro) vedi etichetta contenitori imballaggi misti;

- attività di comunicazione e controllo mediante distribuzione di cartoline informative che motivano la necessità di procedere ad un controllo dei rifiuti conferiti unitamente ad un pieghevole informativo vedi cartolina - vedi fronte pieghevole;

- attività di controllo mediante metodo triage: a seguito delle attività di comunicazione puntuale i contenitori delle raccolte vengono valutati dall'addetto al controllo attraverso l'apposizione di un bollino verde, giallo o rosso in riferimento alla qualità del rifiuto conferito ed alla necessità di migliorare la separazione dei rifiuti da parte degli utenti vedi bollini controllo.

 

anno 2012

A partire dal maese di maggio e per tutta l'estate sono previsti 70 punti informativi per promuovere il servizio gratuito di raccolta dei rifiuti ingombranti a domicilio ed una corretta separazione degli imballaggi in plastica. I punti informativi sono condotti nei Comuni  di Novi Ligure, Tortona, Acqui Terme ed Ovada dagli alunni degli Istituti Superiori, mentre nei restanti Comuni da personale adeguatamente formato. (elenco punti informativi scuole superiori, elenco punti informativi Comuni, vedi cartolina ingombranti fronte - retro , vedi cartolina imballaggi in plastica fronte - retro, vedi foto gazebo Ovada, Tortona).

I mezzi di raccolta sono stati allestiti con pannelli informativi per promuovere il servizio di ritiro gratuito a domicilio dei materiali ingombranti (vedi foto mezzo spazzatrice, vedi foto monoperatore).

 

anno 2011

maggio - Campagna di comunicazione

"Non differenziare nuoce gravemente alla salute" in collaborazione con SRT S.p.a., Acos Ambiente S.r.l., ASMT Servizi Industriali S.p.a., Econet S.r.l. e 5 Valli Servizi S.r.l.

invito conferenza stampa

comunicato stampa

manifesto

depliant

cartolina

giugno - Oli alimentari esausti

Attivazione servizio gratuito di raccolta oli alimentari esausti presso centri di raccolta e mense scolastiche (manifesto, brochure)

settembre-ottobre-novembre - Attività controlli Comuni di Silvano d'Orba e Sale

I contenitori delle utenze domestiche riservate al rifiuto indifferenziato e organico sono state monitorate attraverso il metodo triage.

 

anno 2010

pubblicazione sui giornali locali

 

anno 2009

pubblicazione su giornali locali

realizzazione della guida alla raccolta differenziata "Costruisci un futuro migliore... ogni giorno" recapitato a tutte le famiglie residenti nei 116 Comuni del territorio

realizzazione DVD in distribuzione alle scuole Primarie e Secondarie di primo grado (trailer)

incontri docenti e personale scolastico:

"Lo stato dei servizi di raccolta tra risultati e prospettive"

   Ovada, 25 Febbraio (locandina)

   Viguzzolo, 4 Marzo (locandina)

   Novi Ligure, 10 Marzo (locandina)

partecipazione al Progetto recupero della Regione Piemonte al fine di comunicare i dati sull'effettivo recupero del materiale differenziato 

realizzazione comunicato agli artigiani ed alle imprese per migliorare la qualità della raccolta differenziata degli imballaggi in plastica

 

anno 2008

pubblicazione su giornali locali

redazione di un giornale informativo, personalizzato per ogni Comune/Comunità Montana, recapitato a tutte le famiglie residenti nei 116 Comuni del territorio

pubblicazione inserto Speciale Ambiente de La Stampa del 28.11.2008

 

anno 2007

pubblicazione su giornali locali

campagna informativa per la raccolta congiunta di plastica-lattine-cartone per bevande (pieghevole-locandina-manifesto)

campagna per la raccolta dell'organico di qualità (lettera)

partecipazione al Progetto recupero della Regione Piemonte al fine di comunicare i dati sull'effettivo recupero del materiale differenziato.

 

anno 2006

pubblicazione su giornali locali

realizzazione dell'opuscolo informativo "Vivere al meglio il nostro territorio" recapitato a tutte le famiglie residenti nei 116 Comuni del territorio

 

anno 2005

opuscolo informativo "Facciamo la differenza" distribuito alle scuole ed ai Comuni





 

 

 

 

 

 

  

 

 

 

 

Stampa
Stampa
C.S.R. - Consorzio Servizi Rifiuti - ©2007 - Tutti i diritti riservati - Informativa privacy
Valid XHTML 1.0 Strict   Valid CSS!   Powered by NetGuru